Progetto finanziato nel quadro del POR FESR 2014-2020

Bando 1 – Progetti Strategici di ricerca e sviluppo

Progetto: IMPRESAR&S4.0

Combinare industria 4.0 con Ricerca & Sviluppo per giungere ad Impresa 4.0


Il progetto prevede la partecipazione dei seguenti partner:

  1. BARTOLI S.P.A.
  2. SIPACK S.R.L.
  3. IDEAL MONTAGGI S.R.L.
  4. CONCERIA GI-ELLE-EMME SPA
  5. VOLPI CONCERIE S.R.L.
  6. ALANCHIM S.R.L.
  7. UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI FIRENZE (DINFO)
  8. FABO S.P.A.
  9. UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI SIENA (DIISM)
  10. CONCERIA UPIMAR S.R.L.


L'idea nasce dall'esigenza sentita dalle imprese, in particolare PMI, di voler diventare "Imprese 4.0", volendo far confluire in questa definizione imprese che effettuano progetti di ricerca e sviluppo nelmomento in cui digitalizzano l’impresa per arrivare a industria 4.0. (IMPRESA 4.0 = R&S +INDUSTRIA 4.0). Tutte le imprese coinvolte nel progetto stanno facendo investimenti in impianti e macchinari idonei aindustria 4.0 ma esse desiderano tuttavia abbinare questo sforzo a un progetto che veda le impreseimpegnate in attività di ricerca e sviluppo per nuovi processi e/o nuovi prodotti, grazie allecompetenze dei gruppi di ricerca coinvolti, che valorizzano Industria 4.0 per il passaggio a Impresa4.0.L’attività trasversale a diversi settori delle imprese coinvolte nel progetto è un valore aggiunto e trovaun filo conduttore nell'approccio a industria 4.0, qui infatti le conoscenze di settori diversi vengonoriversate in un progetto comune.

Lo sviluppo del progetto permetterà ad ogni impresa di attingere da conoscenze tipiche di altri settori,utili a valorizzare i prodotti toscani in un mondo globalizzato, e di usufruire delle conoscenzeuniversitarie per la definizione di una corretta attività di R&S in ottica Impresa 4.0 sulla base delleproprie esigenze specifiche.

Le imprese svilupperanno i progetti identificatied evidenzieranno le problematiche in incontri periodici volti a valutare le comuni difficoltà nonché allo scambio di informazioni e competenze necessarie alla nascita di sinergie positive tra aziendeappartenenti a settori differenti.

Il progetto si concentrerà pertanto prevalentemente sulla definizione delle attività da porre in essereper l'integrazione degli investimenti per industria 4.0 con l'attività di R&S e sulla loro messa in operanei contesti delle singole aziende coinvolte.

Aspetto fondamentale risulta pertanto essere non solo la collaborazione tra imprese appartenenti a settori differenti, ma anche la interrelazione tra queste e le Università di Siena e Firenze le quali, oltrea svolgere un ruolo importante nella definizione della strategia, aiutano le aziende nello sviluppo dellaricerca e nel predire e monitorare i risultati attesi.